Leasing Nautico

Imbarcazioni da diporto
barca

Caratteristiche

Con questa formula siamo pronti a rispondere alle nuove esigenze dei diportisti italiani, finanziando unita’ da diporto, a motore o a vela, nuove o usate, del valore imponibile minimo di euro 25.822,84. Il finanziamento comprende anche l’Iva sul valore d’acquisto dell’imbarcazione.

Vantaggi specifici

L’art. 46 della legge 21 novembre 2000, n. 342, ha stabilito l’importante principio secondo il quale l’Iva relativa alla locazione (anche finanziaria) dei mezzi di trasporto deve essere essere applicata solo sulla parte di canone relativo all’utilizzo del mezzo di trasporto in Territorio Intracomunitario. L’Agenzia delle Entrate, con circolare n 49/E del 7.6.2002 (che modifica le indicazioni fornite con la precedente circolare n 76/E del 2.8.2001) ha fornito nuove indicazioni in ordine alle percentuali da utilizzare per il calcolo della base imponibile delle operazioni aventi ad oggetto imbarcazioni da diporto, distinte secondo le categorie di appartenenza delle medesime unita’ da diporto:

Tipologia dell’unita’ da diporto e percentuale del corrispettivo da assogettare ad IVA

  • unita’ a motore o a vela di lunghezza superiore ai 24 metri: 30%
  • unita’ a vela di lunghezza tra 20,01 e 24,00 metri e unita’ a motore di lunghezza tra 16,01 e 24,00 metri: 40%
  • unita’ a vela di lunghezza tra 10.01 e 20,00 metri e unita’ a motore di lunghezza tra 12,01 e 16,00 metri: 50%
  • unita’ a vela di lunghezza fino a 10,00 metri e unita’ a motore di lunghezza tra 7,51 e 12,00 metri: 60%
  • unita’ a motore di lunghezza fino a 7,50 metri: 90%
  • unita’ appartenenti alla categoria D (abilitate alla navigazione solo per acque protette):100%

Target di riferimento

  • Aziende
  • Professionisti
  • Artigiani / Commercianti
  • Imprese
  • Privati / Chartering Nautico